Bambini e neonati da SuperBimbi possono trovare fasce porta bebè, pannolini lavabili e prodotti naturali ed ecologici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nascere....

Suggerimenti


Preparazione alla Nascita

Come una buona preparazione psicologica e fisica
può aiutare il percorso naturale




Frederick Leboyer e Michel Odent ci insegnano quanto una gravidanza serena e naturale influisca sulla buona riuscita di un parto naturale e sulla personalità del bimbo in pancia.

Oggi viviamo in una società super medicalizzata e la gravidanza viene vissuta come un periodo di esami e controlli medici.  Non entreremo nel merito della correttezza del protocollo da seguire, vogliamo semplicemente offrivi alcuni spunti per una buona preparazione al percorso di nascita, un tempo per preparavi fisicamente e mentalmente.  Un tempo di gioia e di grande intensità, godetevelo!

Nel bellissimo testo "Per una nascita senza violenza" Leboyer dimostra come il modo in cui viene al mondo un bambino possa essere addolcito in modo da diminuire lo shock della nascita.  L'autore infatti scrive " La nascita senza violenza produce bambini forti perché liberi, privi di conflitti.  Liberi e pienamente svegli ".

Dove una gravidanza segue il suo percorso fisiologico il processo del parto naturale prepara il bambino al viaggio fuori della pancia.

Asheley Montagu descrive il processo del travaglio come fondamentale per la preparazione del bimbo al funzionamento post-natale.
" Le prolungate contrazioni uterine sul corpo del feto fungono da stimolazioni: attivano o tonificano gli apparati più importanti per le funzioni che essi saranno tenuti a compiere subito dopo la nascita.  In sostanza nella specie umana le prolungate contrazioni uterine durante il travaglio rappresentano, in aggiunta alle altre funzioni vitali, una serie di forti stimolazioni cutanee che hanno lo scopo di attivare e assicurare il corretto funzionamento degli apparati fondamentali…Gli apparati fondamentali sono: l'apparato respiratorio, l'apparato circolatorio, l'apparato digerente, l'apparato esecretorio, il sistema nervoso, il sistema endocrino".


I momenti  che succedono immediatamente alla nascita sono quelli in cui il il bimbo ha più bisogno della madre.  Appena nato il contatto con la mamma, pelle a pelle, pancia contro pancia, è il modo più sicuro ed efficace per tranquillizzare il bambino che nascendo abbandona il suo micro mondo dell'utero.  


____________________________________________________
BIBLIOGRAFIA

A.   MONTAGU - Il linguaggio della pelle -A. Vallardi, Milano
F. LEBOYER - Per una nascita senza violenza - Bompiani, Milano
M. ODENT - L'agricoltore e il ginecologo - Il leone verde, Milano
M. ODENT - Abbracciamolo subito - Red Edizioni, Milano

Visualizza Carrello
Visualizza Carrello
Aggiungi ai Preferiti
Aggiungi ai Preferiti
Iscriviti alla Newsletter
Newsletter
Contattaci
Contattaci
 
Torna ai contenuti | Torna al menu